Esercizio 2021

Ultima modifica 29 settembre 2022

RIFERIMENTI AMMINISTRATIVI
Con il Decreto del Presidente n.44 del 24/08/2021 è stato approvato e dichiarato esecutivo il ruolo per la riscossione dei contributi dell'esercizio 2021, relativo all'intero perimetro contributivo del comprensorio 3 Medio Valdarno, validando i coefficienti di ripartizione derivanti dall'applicazione del riparto della contribuenza dell'anno 2021, approvato con Decreto del Presidente n.35 del 26/06/2021. I decreti sono scaricabili dallo storico atti del sito istituzionale del Consorzio.

Il Piano di Classifica applicato per la determinazione dell’indice di contribuenza, contenente anche la delimitazione del Perimetro di Contribuenza ed avente efficacia dal 1° gennaio 2016, è stato approvato con la DGRT n.1293 del 12/12/16, pubblicata sul B.U.R.T. n.51 del 21/12/16, parte seconda.

RISCOSSIONE
Dalla prima metà del mese di novembre 2021 è iniziata la fase di recapito, mediante servizio postale, dei documenti di pagamento per il versamento dei contributi relativi all’esercizio finanziario 2021.

ATTENZIONE: A partire dall'esercizio 2021, ai contribuenti che risultino titolari di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC), recepita dal servizio INIPEC di Infocamere o volontariamente comunicata dagli intestatari, l'invio del documento di pagamento cartaceo, tramite servizio postale, sarà sostituito dalla consegna mediante l'invio all'indirizzo di Posta Elettronica Certificata. 

 La scadenza indicata sugli avvisi di pagamento è il 30 novembre 2021.

La suddetta scadenza potrà essere posticipata dal Consorzio solo nel caso che la posizione contributiva necessiti di approfondimenti o nel comprovato caso che l’avviso, per qualsiasi motivo, venga recapitato oltre tale data (vale la data di tracciamento comunicata dal servizio di recapito di Poste Italiane)

Per gli importi non versati entro il termine di scadenza previsto, il Consorzio di bonifica attiva, come dovuto, la riscossione a mezzo ruolo, non derivante da inadempimento. L'importo del contributo richiesto rimane invariato rispetto alla richiesta originale. Con l'iscrizione a ruolo, il Consorzio di bonifica incarica Agenzia delle Entrate Riscossione di richiedere il pagamento al contribuente attraverso l'invio della cartella di pagamento.

Modalità di versamento dei contributi richiesti mediante avviso di pagamento pagoPA:

  • Direttamente dal portale del Consorzio cliccando sul seguente link Pagamento OnLine pagoPA (scegliere la sezione relativa ai “pagamenti predeterminati” inserendo il codice avviso riportato sul modulo e il proprio codice fiscale)
  • Tramite IO app
  • Attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP)
  • Presso i punti vendita di SISAL, Lottomatica, Tabaccai e supermercati convenzionati
  • Presso gli sportelli degli istituti di credito eroganti il servizio
  • Presso tutti gli Uffici Postali

Non saranno ammessi pagamenti con bonifici bancari tramite IBAN: tutti i bonifici dovranno essere effettuati attraverso i servizi CBILL o MYBANK

Con il sistema pagoPA non è possibile effettuare pagamenti difformi da quelli richiesti dal Consorzio e neanche di effettuare doppi pagamenti. In caso di discarico sarà necessario il rilascio di un nuovo documento di pagamento con il nuovo importo dovuto ed il corrispondente nuovo IUV.

N.B. - Versamenti tardivi non autorizzati o comunque eseguiti con modalità di pagamento non conformi al sistema pagoPA, non saranno accettati.