LEGGI E SCARICA pdf FAQ "CONSORZI: ISTRUZIONI PER L'USO!" (1.70 MB)

 

Il Consorzio di Bonifica Medio Valdarno è un consorzio obbligatorio tra proprietari immobiliari per la salvaguardia dei loro beni dal rischio idraulico e idrogeologico.

Con la Legge Regionale 27.12.2012 n. 79 (Nuova disciplina in materia di consorzi di bonifica – Modifiche alla L.R. n. 69/2008 e alla L.R. n. 91/1998. Abrogazione della L.R. n. 34/1994.) sono state ridefinite funzioni, competenze e organizzazione territoriale in materia di bonifica.

In applicazione della suddetta L.R. 79/2012, il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno è stato istituito a decorrere dalla data di insediamento dei relativi organi.

Il Consorzio effettua la manutenzione e la gestione dei corsi d’acqua e progetta lavori e nuove opere; è quindi un ente tecnico-operativo strutturato per progettare ed eseguire lavori internamente e mediante appalti esterni. L’attività ordinaria del Consorzio è finanziata dal contributo di bonifica e dai finanziamenti pubblici per le nuove opere.

Il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno opera in base alle norme del proprio Statuto, approvato con Delibera dell'Assemblea Consortile n. 22 del 26.05.2015 - Pubblicato sul BURT n. 22 del 03.06.2015.