Sono in arrivo nei prossimi giorni a casa di oltre 500 mila proprietari di immobili (persone fisiche, società ed enti) gli avvisi di pagamento relativi al contributo di bonifica del Medio Valdarno per l’anno 2019.

Subito una precisazione molto importante: a causa di problemi tecnici nella fase di stampa e postalizzazione degli avvisi (servizio affidato al Gruppo Poste Italiane/Postel dai consorzi di bonifica toscani con gara di appalto unifica a livello regionale), il recapito per il Medio Valdarno previsto per il mese di dicembre, ha subito un ritardo tale per cui il Consorzio ha deciso di spostare la data di scadenza del pagamento al 17 febbraio (invece che 16 gennaio come indicato sull'avviso).

Maggiori informazioni nell'articolo su MedioValdarno.it o alla sezione Contributi di Bonifica di questo sito.