Avviso per manifestazione di interesse per l’affidamento dell’incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi RSPP ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. (titolario 12_5_16)

AVVISO pdf cliccare qui (232 KB)

Il Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno intende effettuare un’indagine di mercato, ai sensi dell’art. 36 co. 2 lett. B) D.Lgs. 50/2016 e della Linea Guida ANAC n° 4 “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”, finalizzata alla individuazione di operatori economici da invitare a procedura negoziata per l’affidamento dell’incarico di responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi RSPP ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. (CPV 79417000-0). Il presente avviso è finalizzato esclusivamente a ricevere manifestazioni d’interesse alla partecipazione alla procedura negoziata, quindi con esso non viene indetta alcuna procedura di gara, trattandosi di mera indagine conoscitiva del mercato.

Oggetto: L’aggiudicatario è tenuto allo svolgimento di tutte le attività previste dal D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. in materia di sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro con particolare riferimenti ai compiti propri del RSPP meglio individuati nell’art. 33 del D. Lgs. 81/08.

Al fine di una maggiore consapevolezza da parte degli operatori economici interessati rispetto all’incarico che l’aggiudicatario sarà chiamato a svolgere, il Consorzio ritiene utile organizzare un incontro illustrativo gestito dal personale interno competente in materia.

La riunione, la cui partecipazione resta comunque facoltativa anche se vivamente consigliata, è prevista per il giorno 19/11/2018 con inizio perentorio alle ore 9:30 presso il centro operativo Ponte Sala - via del Cantone, 135 - Loc. Osmannoro Sesto Fiorentino (FI).

Luogo di esecuzione del servizio: L’aggiudicatario potrà essere chiamato a svolgere la propria prestazione presso le sedi consortili adibite ad uffici, centri operativi e impianti dislocati sul comprensorio consortile.

Durata e importo: L’incarico di RSPP avrà durata di tre anni presumibilmente decorrenti dal 01/01/2019 e fino al 31/12/2021. Il valore complessivo presunto di appalto è stimato in Euro 53.400,00 IVA esclusa e pertanto in Euro 17.800,00 annui, IVA esclusa. Il corrispettivo del servizio è determinato interamente a corpo. Tale importo deve intendersi comprensivo di tutti gli oneri connessi all’espletamento delle attività oggetto di incarico, compresi quelli di trasferta.

Il presente appalto rientra nel campo di applicazione dell’art. 26 co. 3 bis D.Lgs. 81/2008, pertanto gli oneri per la sicurezza sono pari a zero.

Criterio di aggiudicazione: L’affidamento avverrà con il criterio del prezzo più basso ai sensi dell’art. 95 co. 4 D.Lgs. 50/2016, tenuto conto che trattasi di servizio con caratteristiche standardizzate e ben definite dal D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. in relazione alle quali non si ravvisano possibilità di opzioni migliorative.

Modalità di presentazione della domanda: La procedura di gara verrà gestita esclusivamente sulla piattaforma regionale START (Sistema Telematico Acquisti della Regione Toscana) accessibile all’indirizzo https://start.toscana.it. Pertanto, ai fini della presentazione a questa Stazione appaltante della propria candidatura, si invitano gli operatori economici a presentare il format di manifestazione di interesse presente nella piattaforma di cui trattasi, che dovrà pervenire entro e non oltre le ore 10:00 del giorno 23/11/2018 esclusivamente tramite tale piattaforma. Non saranno prese in considerazione manifestazioni di interesse inviate con altre modalità. Per partecipare alla presente indagine manifestando il proprio interesse, dovrà essere inserita nel sistema telematico, nello spazio relativo alla procedura di cui trattasi, entro e non oltre il termine perentorio delle ore 10:00 del giorno 23/11/2018.

Per eventuali chiarimenti, si invita a prendere contatti con il Settore Affidamenti e gare, della sede distaccata dell’Amministrazione appaltante ai numeri telefonici 0573/50.11.22 (Giovanna Vassallo), 0573/501135 (Sara Battaglini), 0573/501172 (Stefania Galardini) fax 0573/97.52.81, indirizzo email appalti@cbmv.it.