Ai sensi dell'art. 18, c. 1, L.R.79/2012, il Consiglio regionale, con Deliberazione n. 17 del 12.03.20149, ha nominato, per selezione tra gli iscritti nel registro ufficiale dei revisori dei conti, il Revisore dei conti del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, nella persona di:

  • Francesco Coppari

che subentra a Catia Buti, nominata con Deliberazione n. 11 del 29.01.2014.

Il Revisore resta in carica cinque anni e può essere confermato una sola volta.

COMPETENZE:

Il Revisore dei conti svolge le funzioni di cui all'articolo 19 della l.r. 79/2012:

  1. verifica la regolarità della gestione e la corretta applicazione delle norme di amministrazione, di contabilità e fiscali anche collaborando con il Presidente, su richiesta dello stesso;
  2. controlla l'intera gestione, in base ai criteri di efficienza e di tutela dell'interesse pubblico perseguito dal consorzio;
  3. esprime il parere obbligatorio sul bilancio preventivo economico, sul bilancio di esercizio e sulle eventuali variazioni di bilancio predisponendo le relative relazioni illustrative;
  4. trasmette al Presidente i risultati della sua attività e relaziona annualmente al Consiglio regionale e alla Giunta regionale sugli esiti delle verifiche effettuate ai sensi delle lettere a) e b);
  5. vigila sulla regolare tenuta della contabilità del consorzio e ne riferisce trimestralmente al Presidente e all'assemblea;

Il Revisore dei conti può assistere alle sedute dell'assemblea.

Il Revisore dei conti può, in qualsiasi momento, procedere ad atti d'ispezione e di controllo.

Qualora il Revisore dei conti accerti gravi irregolarità, chiede al Presidente l'immediata convocazione dell'assemblea.